Web Hosting

Servizi di Hosting

Ipotizziamo che tu voglia aprire un tuo sito web, hai già qualche base su come realizzare il tuo sito, ma sei indeciso su quale servizio di hosting utilizzare. Italiano? Straniero? Quanto dovrò spendere? Sarà adeguato alle mie esigenze?

La scelta è decisamente vasta e variegata, di seguito un breve elenco in ordine rigorosamente alfabetico:

Aruba è forse la web house più famosa d’Italia. Ha buoni prezzi e buone prestazioni. Quando si apre un ticket di assistenza però si hanno tempi di attesa un po’ troppo lunghi

GoDaddy è un provider americano veramente storico. Un tempo era il più concorrenziale in termini di prezzi, oggi ha alzato un po’ il tiro.

Serverplan, azienda italiana dalle ottime qualità in termini di velocità dei servizi che offre e assistenza ai clienti. Una hosting house che uso e che ci consiglio.

Siteground è una web company bulgara con sede a Sofia. Su internet troverete molte recensioni positive, sia per la qualità del servizio sia per quella della assistenza. Unica nota dolente sono i prezzi un po’ sopra la media.

Tophost è una azienda italiana che si distingue per l’incredibile rapporto qualità/prezzo. L’assistenza è sempre reattiva ed i prezzi incredibilmente competitivi. Ottimiacquisti.it è ospitato proprio su tophost.

QUALE SCEGLIERE QUINDI?

Tutto dipende da cosa volete realizzare, se siete principianti o se dovete aprire un sito che nei primi tempi prevedete non genererà tanto traffico, allora non andate ad investire cifre esagerate. Scegliete una buona assistenza ad un prezzo adeguato, in futuro potrete sempre cambiare.

Tophost è stata la mia scelta per questo e per altri siti.

Anche Serverplan viene da noi utilizzato per altri progetti e lo consigliamo ugualmente.

Se avete domande contattatemi pure tramite la pagina apposita del menu in alto.

Buon lavoro!

Iphone SE 2020

Iphone SE 2020

Da poco annunciato e subito recensito da centinaia di youtubers in tutto il mondo. Stiamo ovviamente parlando del nuovo iPhone SE. Modello di fascia “economica” della casa della mela, questo telefono da 4,7″ ha le stesse linne dell’iPhone 8 ma con le caratteristiche hardware dei più recenti iPhone 11.

Prezzo a partire da 499 euro per il modello da 64Gb (ricordiamoci che gli iPhone non hanno mai avuto alloggi per schede di espansione) si passa ad € 549 per il modello da 128Gb fino ad arrivare ad € 669 per il modello da 256Gb.

Forse il taglio più furbo è quello da 128Gb ed è quello che mi sento di consigliarvi.

Tre le colorazioni disponibili: Bianco, Nero e Red Product.

Apple è convinta che, nonostante sia una vecchia linea estetica che ha fatto storcere il naso a molti, questo modello sarà un successo di vendita. un successo sì, perchè il prodotto convince veramente: si tiene in mano comodamente, ha un hardware adeguato per il 90% degli utenti, ed è perfetto per chi vuole cambiare il proprio iPhone 6s o 7.